Nikka Pure Malt

Pure Malt Black Whisky 
Composto sostanzialmente da malto proveniente dalla distilleria di Yoichi, questo Pure Malt Black Whisky, della Nikka Whisky, è ricco nel gusto e fermo nel sapore. Ha carattere da vendere ma sa anche essere avvolgente. “Affumicato” e “di corpo” sono le due caratteristiche che meglio lo riassumono.
NOTE DI DEGUSTAZIONE
Ambrato con riflessi che ricordano il rame. È caratterizzato da sentori olfattivi che richiamano la torba e l’orzo, e da profumi di mela, liquirizia e caramello. In bocca è prima dolce poi appena speziato, e chiude con un finale dolciastro e parzialmente affumicato.
Pure Malt White Whisky
I distillati di solo malto provenienti da alcune delle migliori distillerie della Scozia sono uniti in un blend, che in questo caso prende il nome di Pure Malt White Whisky – Nikka Whisky. Perfettamente equilibrato, preciso e ben riuscito in tutto e per tutto: con questo Whisky la distilleria giapponese Nikka conferma ulteriormente, come se ce ne fosse ancora bisogno, il suo alto livello come produttore di Whisky.
NOTE DI DEGUSTAZIONE
Colore Ambrato chiaro. L’aroma è raffinato ed equilibrato con note torbate, frutta (principalmente arance e pesche) e un leggero sentore di pelle. Il sapore è fumoso e leggermente piccante con sentori di malto, miele e noci. Il finale è asciutto e leggermente piccante con note floreali.
 Pure Malt Red Whisky
Morbido e delicato, il Pure Malt Red Whisky, della Nikka Whisky, è davvero adatto per accontentare tutti i palati. Composto principalmente da puro malto proveniente dalla distilleria Miyagikyo, è il Whisky adatto per coloro che ricercano affidabilità e grande qualità a prezzi relativamente contenuti.
NOTE DI DEGUSTAZIONE
Ambrato brillante il colore. Il naso è fruttato e dolce, fresco e pulito, erbaceo e appena speziato. Il palato conferma l’olfattiva, aggiungendo sapori che ricordano l’arancia e il limone. Il finale risulta morbido ed equilibrato.

La storia
Masataka Taketsuru, il fondatore della Nikka Distillery, considerato il padre del whisky giapponese, nasce nel 1894 da un’antica famiglia di produttori di sakè, Dopo aver compiuto studi chimici, trova lavoro in una ditta di Osaka, la Settsu Shuzo, che coltiva il sogno di produrre un whisky giapponese. Nel 1919 viene quindi mandato in Scozia per acquisire il necessario bagaglio tecnico; qui si appassiona al mondo dei distillati, ed elabora il sogno di creare una distilleria di malto in Giappone. Nel 1934, poi, decide di continuare da solo: crea la società Nippo Kaju e intraprende la costruzione della distilleria Yoichi, sull’isola di Hokkaido. Nel 1952 la società prende il nome definitivo di Nikka Whisky. Il successo è tale da permettere l’installazione di una seconda distilleria, nel 1969, sull’isola di Honsu. Oggi Nikka è ampiamente riconosciuta come una delle migliori distillerie produttrici di Whisky non solo del Giappone, ma di tutto il mondo.